Ogni laboratorio o disciplina proposta, si svolgerà nel massimo rispetto delle norme sanitarie e dai protocolli anti Covid-19 in vigore.

Ove possibile ogni tipo di laboratori e/o disciplina indicata, sia essa d’ area sportiva, espressiva, ambientale o sperimentale svolgerà preferibilmente in spazi all’aperto.

In mancanza di disponibilità di questi o a causa di agenti atmosferici avversi, i laboratori si potranno svolgere all’interno solo a precise condizioni di sicurezza.

PER LA SCUOLA D’INFANZIA

I progetti realizzabili nella fascia 3-6 anni vedono le attività ludico motorie come strumento principale a disposizione dell’educatore per favorire nei bambini la percezione e conoscenza di sé e la scoperta degli altri.

Associando i giochi motori alla musica, al canto e alla creatività in generale, verranno creati percorsi, animazioni, narrazioni e rappresentazioni capaci di coinvolgere i bambini in modo immediato a livello espressivo-motorio, con il sostegno di giochi tradizionali e materiali non codificati.

Accrescendo le esperienze realizzate “all’aperto”, si potrà invece favorire la scoperta degli “attrezzi naturali” rappresentati dagli elementi presenti in giardini, parchi, campi, piste, dei vari ambienti, anche sperimentando uscite nelle diverse stagioni climatiche, favorendo così l’educazione motoria all’aperto e la riscoperta dell’ambiente naturale.

PER LA SCUOLA PRIMARIA

Sono previsti Laboratori riferiti a discipline appartenenti alle seguenti “aree motorie”:

Area Sportiva

Laboratori finalizzati a sviluppare la “base motoria” necessaria per giocare e confrontarsi con i compagni attraverso processi didattici che stimolano l’apprendimento di abilità individuali e l’assunzione di atteggiamenti positivi all’interno del gruppo.

L’accettazione dei propri limiti, la cooperazione con gli altri e la forte attenzione al rispetto dalle regole del gioco e dello sport, saranno “valori” importanti da poter trasformare in comportamenti e stili di vita permanenti.

Attraverso molteplici proposte sportive, si offre l’opportunità di conoscere nuove attività ed apprendere abilità specifiche, ove però il gioco ed il divertimento costituiscono gli aspetti predominanti.

Il passaggio dal gioco libero al gioco tradizionale, fino a quello organizzato e sportivo, consentirà di sperimentare “la corporeità” in relazione agli spazi, agli attrezzi ed agli ambienti di gioco, consentendo l’apprendimento di una o più discipline sportive.

Area Espressiva

Intendono sviluppare la “fantasia creativa” attraverso un mirato abbinamento del linguaggio corporeo con arti quali la danza, il mimo, la musica, potenziando così i sistemi percettivi e comunicativi e rafforzando l’espressività personale.

Attraverso l’arte motorio-espressiva potranno essere approfonditi temi interdisciplinari, che coinvolgeranno nel processo di apprendimento tutto il team dei docenti della classe. I laboratori espressivi potranno ispirarsi ad un particolare tema-conduttore idoneo a stabilire una connessione tra più aree disciplinari.

Area Ambientale

Le attività hanno l’obiettivo di sensibilizzare gli alunni su temi dell’educazione ambientale, attraverso la pratica di attività motorie appassionanti e talora avventurose, a diretto contatto con la natura. Attività svolte nella massima sicurezza in realtà naturali spesso sconosciute ai ragazzi di oggi.

L’escursione, l’osservazione, il gioco in ambiente naturale, sono assunti come elementi che consentono positive forme di cooperazione, per gestire gli adattamenti del proprio corpo in relazione ai diversi ambienti meno abituali.

La conoscenza e l’osservazione della flora e della fauna, favorirann l’approfondimento di temi interdisciplinari con il coinvolgimento di altri docenti e discipline. La particolarità di questi laboratori potrà non determinare una cadenza periodica fissa, ma poter prevedere interventi maggiormente concentrati in periodi dell’anno scolastico con condizioni climatiche più favorevoli.

Area sperimentale

Rientrano in quest’area, quei progetti che differiscono per tempi, luoghi e modalità dai laboratori delle precedenti aree.

Vi appartengono progetti condivisi nelle finalità e negli obiettivi, proposti in collaborazione con Associazioni, Enti o Federazioni Sportive, che promuovono particolari esperienze di alto valore educativo e didattico.

Tali LABORATORI TCP possono prevedere scambi di esperienze, eventi ed occasioni di turismo sportivo anche con eventuale partecipazione delle famiglie, quali momenti importanti di arricchimento culturale.

Per l’a.s. 2020/21 sono al momento realizzabili i seguenti Laboratori Sperimentali:

PER LA SCUOLA SECONDARIA

Sono previsti supporti didattici e di consulenza tecnica attraverso l’assegnazione di “stage disciplinari” finalizzati all’apprendimento di nuove o maggiori competenze in talune attività e discipline sportive, attraverso le quali

  • valorizzare le capacità di ogni studente, offrendo al contempo nuove opportunità di pratica;
  • integrare gli studenti in area di disagio scolastico o con disabilità;
  • promuovere corretti stili di vita ed esperienze che fortificano il senso dell’autonomia.

Ogni esperienza di Stage disciplinare realizzata, potrà essere finalizzata

  • Ad iniziative conclusive di verifica degli apprendimenti, a livello di Plesso, di Istituto o in eventi territoriali
  • A  tornei, gare sportive, manifestazioni ed eventi sportivi promossi ed organizzati dal CONI Point Prato, in collaborazione con gli altri soggetti partner di protocollo TCP.

Le Scuole potranno segnalare sulla specifica scheda le discipline o le attività ritenute più idonee alle rispettive classi, individuate all’interno delle aree:

  • Espressiva: Acrobatica; Danza acrobatica; Hip hop; Poid Pois.
  • Sportiva: Pallamano; Badminton; Scherma; Taekwondo; Karate; Tennis Tavolo.
  • Ambientale: Trekking; Tiro con l’arco; Orienteering; Slackline; Parkour
  • Sperimentale: NOVIS no violence in sport

INFORMAZIONE E CHIARIMENTI

Per maggiori informazioni e/o chiarimento siete pregati di contattare:

Mail: dovecescuola@cgfs.it

Referenti:

Massimo Bianchi 0574436237

Giulio Bencini 0574436238

Condividi con #TROFEOCITTADIPRATO #CGFS
© Copyright 2019-2020 - www.trofeocittadiprato.it -